APERTURA AL PUBBLICO
L' archivio può essere consultato previo appuntamento con il curatore Nicola Verzina:
tel.: 051 4187631 - 347 3435961
e-mail:
nicola.verzina@unibo.it


 

 Università degli Studi di Bologna - Dipartimento di Musica e Spettacolo

Archivio B. Maderna

via Barberia, 4 - 40123 Bologna - Tel: 051 2092064 - Fax: 051 2092001

Bruno Maderna (Venezia 1920 - Darmstadt 1973)

comitato scientifico
prof. Mario Baroni (Università di Bologna) - prof. Rossana Dalmonte (Università di Trento) -
dott. Nicola Verzina (curatore)
 

 
Novità:

 
L' Archivio B. Maderna è nato nel 1983, in occasione delle manifestazioni per il decennale della morte del compositore, ad opera dei docenti Mario Baroni e Rossana Dalmonte e di alcuni studiosi bolognesi (Giordano Montecchi, Tiziano Popoli, Maurizio Romito, Francesca Magnani). I materiali dell'archivio sono costituiti dalle copie dei manoscritti relativi al periodo degli studi, dell'attività compositiva e direttoriale di Maderna. I materiali originali maderniani si trovano custoditi presso la Paul Sacher Stiftung di Basilea. L'Archivio Maderna, grazie ad alcune donazioni (M. Zuccheri, L. Berio, I. Grossato), possiede anch'esso dei materiali originali, soprattutto relativi al periodo giovanile del compositore veneziano. Nella sua sede, presso il Dipartimento di musica e spettacolo, sono conservati vari materiali significativi: le partiture manoscritte, le copie di appunti, schizzi, abbozzi, lettere e altri documenti. Per la documentazione sonora sono presenti dischi e nastri di musica maderniana, prime esecuzioni dirette da Maderna stesso, alcuni rari materiali video (interviste, prove di concerto, ripresa del Concerto n. 3 per oboe e orchestra e di Satyricon per la Radio televisione olandese), musiche di autori contemporanei. Dopo aver curato la pubblicazione di due volumi sul compositore (editi a seguito delle iniziative degli anni Ottanta), l'Archivio attualmente promuove l'edizione critica dell'opera di Maderna per l'editore Suvini Zerboni di Milano, coordinata dai proff. M. Baroni e R. Dalmonte. Dal 1997 Nicola Verzina si occupa del riordino dell'archivio.
 

Ritorno alla pagina principale della biblioteca

pagine a cura di Nicola Verzina (ultimo aggiornamento settembre 2009)